QUESTA SERA DIRETTA SU RADIO Tre

L’Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista a Materadio

L’AQUILA. L'Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista a Materadio 2016, la grande festa di RadioTre che da sei anni viene ospitata nella splendida cornice dei Sassi del capoluogo lucano dedicata...

L’AQUILA. L'Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista a Materadio 2016, la grande festa di RadioTre che da sei anni viene ospitata nella splendida cornice dei Sassi del capoluogo lucano dedicata quest’anno al tema dell’utopia. Questa sera alle ore 21.30 in Piazza San Giovanni a Matera, gli amici di RadioTre potranno partecipare ad una esperienza musicale inusuale in cui – interpretando appieno il tema della manifestazione - viene abolita la tradizionale divisione tra esecutori e ascoltatori. Il concerto verrà integralmente trasmesso in diretta da Radio Tre.

Cuore della serata, infatti, sarà il Concerto per pubblico e orchestra “Trois langages imaginaires” del compositore Nicola Campogrande, attivissimo a livello internazionale e ben noto al pubblico come interprete attento dei temi più nuovi dell’attualità culturale, che sarà sul palco insieme all’orchestra, per condurre e coinvolgere attivamente il pubblico nella performance musicale.

Durante il concerto, che dopo il debutto lo scorso anno a Parigi ha avuto diverse repliche europee di cui una fortunatissima all’Aquila nello scorso luglio proprio con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, il pubblico, munito di caramelle e kazoo, prenderà parte a una vera e propria sessione di concertazione con l’orchestra, un esercizio coinvolgente e divertente, che sarà condotto da Campogrande insieme al direttore dell’orchestra Irene Gomez Calado, e con l’aiuto della “direttrice per il pubblico” Nil Venditti. Al termine della concertazione, pubblico e orchestra formeranno un corpo unico, in quella che si preannuncia una travolgente e festosa esecuzione dei tre movimenti del brano, "Gourmandesque”, "Dadalien", "Parlé gazou”, ognuno dei quali propone la realizzazione di un nuovo immaginario linguaggio musicale.

Il programma musicale verrà completato dall’esecuzione delle Soirèes Musicales di Rossini nella versione di Benjamin Britten.

Quello di Matera è solo il primo dei grandi appuntamenti dell’autunno caldo dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese che nelle prime settimane di ottobre sarà presente in festival nazionali con importanti programmi: si comincia con la Messa di Gloria di Giacomo Puccini al Reate Festival di Rieti il 1 ottobre per continuare con lo spettacolo concerto dedicato ad Amleto nella splendida cornice della Sala Petrassi all’Auditorium Parco della Musica di Roma per Le vie dei Festival con Fabrizio Gifuni. Replica l’11 ottobre a Pescara.