Lega Pro, L’Aquila impatta con il Perugia Chieti e Teramo, giornata nera

I rossoblù sbagliano un rigore con Pià e non approfittano del vantaggio numerico in campo.
In Seconda divisione i biancorossi sconfitti in casa, perdono il primato in classifica I neroverdi di De Patre trovano il quarto ko consecutivo a Pontedera

Pareggio a reti bianche al Fattori tra L’Aquila e il Perugia nella 28ª giornata del girone B di Prima divisione. Risultato sostanzialmente giusto anche se a condizionare l’andamento della gara è stato il rigore fallito dal rossoblù Inacio Pià al 26 della ripresa. Nell’occasione è stato espulso il portiere del Perugia Koprivec, è entrato Stillo e ha neutralizzato la conclusione del brasiliano dagli undici metri. Domenica L’Aquila sarà di scena al Santa Colomba di Benevento.

In Seconda divisione ancora una sconfitta interna per il Teramo che ha perso il primo posto in classifica. Questa volta a passare al Comunale di Piano d’Accio è stato il Sorrento che domenica scorsa si era imposto a Chieti. Il gol partita è stato segnato da Catania al 26’ del primo tempo. Il Teramo domenica renderà visita all’Aprilia.

Quarta sconfitta consecutiva per il Chieti che si è fatto battere e raggiungere in classifica, a quota 35, dal Tuttocuoio. A Pontedera è finita 2-1. Vantaggio iniziale di Guidone per il Chieti, poi il ribaltone dei toscani. Domenica i neroverdi torneranno a giocare all’Angelini contro il Cosenza.