Via dei giardini e corso federico II 

Zona Inps, cambia la viabilità 

Previsti attraversamenti pedonali e posti auto per i disabili

L’AQUILA. Con la riapertura della sede Inps in via dei Giardini (angolo corso Federico II), il Comune – su richiesta dello stesso Istituto previdenziale – ha ritenuto necessaria l’individuazione di attraversamenti pedonali, aree di sosta riservate ai disabili, nonché per il carico e scarico merci. Da qui un’ordinanza, firmata dal dirigente comunale Tiziano Amorosi, con la quale viene istituito in via dei Giardini un attraversamento pedonale a proseguimento del marciapiedi che costeggia l’edificio sul lato ingresso del Grand Hotel. Prevista anche un’area di sosta libera con tre stalli riservati ai disabili.
Percorso pedonale anche in via San Michele, largo un metro e 20, da realizzarsi parallelamente al senso di marcia e contestuale divieto di sosta sul lato dell’edificio Inps nel tratto dall’intersezione con via dei Giardini fino al numero civico 12 sul fronte opposto.
Anche lungo corso Federico II verrà realizzato un attraversamento pedonale di cinque metri a monte dell’intersezione con via dei Giardini. Prevista anche un’area di sosta per il carico e scarico merci, con limitazione di tempo a 30 minuti, che verrà istituita sul lato sinistro della strada parallelamente al senso di marcia a cinque metri dall’intersezione con via Guelfi.
Sosta libera, invece, sul lato sinistro di via Guelfi e contestuale divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata sul lato destro.
Infine, in via Cesare Battisti, il Comune ha previsto un’area di sosta libera sul lato sinistro della carreggiata parallelamente al senso di marcia e divieto di sosta con rimozione forzata sul lato opposto.
La validità dell’ordinanza è subordinata all’apposizione «di una chiara, inequivocabile e visibile segnaletica – orizzontale e verticale – da parte della polizia municipale».
©RIPRODUZIONE RISERVATA.