Cavendish cade ed è costretto al ritiro 

Ciclismo, Caruso leader della Tirreno-Adriatico. Oggi arrivo a Follonica

Ha preso il via ieri l'edizione numero 53 della Tirreno-Adriatico.
A vincere la cronometro a squadre inaugurale, sul circuito di Camaiore (21,5 km), è stata la formazione statunitense della Bmc Racing Team per il terzo anno di fila. La maglia azzurra di leader, invece, è andata sulle spalle del 30enne Damiano Caruso, primo corridore della Bmc a tagliare il traguardo come già era accaduto nella crono a squadre della scorsa edizione. Prova di forza per la formazione di Caruso, nonostante il forfait della vigilia del capitano Richie Porte. Al secondo posto si sono piazzati gli australiani della Mitchelton-Scott di Adam Yates mentre il Team Sky di Chris Froome è arrivato terzo.
In ritardo l'Astana del miglianichese Dario Cataldo, che ha chiuso in 14ª posizione a 53 secondi dalla Bmc; male la Nippo Vini Fantini Europa Ovini, ultima a 1'57'', forse penalizzata dal vento che ha disturbato le squadre partite per prime. Tra i favoriti per la vittoria finale, il siciliano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) ha incassato 45 secondi di ritardo da Yates, 40 da Froome, 24 dall'olandese Tom Dumoulin e 4 da Fabio Aru. Da segnalare la brutta caduta del britannico Mark Cavendish, che è stato costretto al ritiro dopo essere arrivato fuori tempo massimo e con diverse ferite al volto. Oggi è in programma la seconda tappa, da Camaiore a Follonica (167 km), con un circuito di 8,3 km da ripetere tre volte prima del traguardo: è una frazione che si addice ai velocisti. Per avere un quadro più preciso della classifica generale bisognerà attendere la tappa di sabato, da Foligno a Sassotetto, con i 14 km di ascesa finale che metteranno i big a dura prova.
Ordine d’arrivo: 1) Bmc Racing Team in 22'19'' alla media di 57,804 km/h; 2) Mitchelton-Scott a 4''; 3) Team Sky a 9''; 4) Quick-Step Floors a 15''; 5) Team Sunweb a 25''; 6) Team Katusha Alpecin a 28''; 7) Bora-Hansgrohe a 30''; 8) Trek-Segafredo a 39''; 9) Uae Team Emirates a 45''; 10) Team Ef Education First st.
Classifica generale: 1) Damiano Caruso (Bmc Racing Team) in 22'19''; 2) Rohan Dennis (Bmc Racing Team) st; 3) Patrick Bevin (Bmc Racing Team) st; 4) Greg Van Avermaet (Bmc Racing Team) st; 5) Luke Durbridge (Mitchelton-Scott) a 4''; 6) Daryl Impey (Mitchelton-Scott) st; 7) Adam Yates (Mitchelton-Scott) st; 8) Michael Hepburn (Mitchelton-Scott) st; 9) Geraint Thomas (Team Sky) a 9''; 10) Jonathan Castroviejo (Team Sky) st. IN TV. Diretta della seconda tappa su Raisport dalle 13, su Eurosport 2 dalle 13,30 e su Rai 3 dalle 15,15.(g.l.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA