ABRUZZO

Traforo, strade e autostrade chiuse, guarda dove e quando

I provvedimenti riguardano l'A24, l'A25 e l'Asse attrezzato. Prorogata al 30 ottobre la riapertura della galleria San Giovanni tra Pescara e Montesilvano

TRAFORO. A causa dei lavori di manutenzione dalle ore 22 dei giorni 27, 28, 29, 30 settembre e 1° ottobre alle ore 6 dei giorni successivi, la concessionaria Strada dei Parchi dispone la chiusura al traffico della tratta autostradale San Gabriele/Colledara - Assergi del Traforo del Gran Sasso, limitatamente alla carreggiata ovest con direzione AQ/A25/RM. I veicoli provenienti da Teramo/Giulianova/A14 e diretti verso L’Aquila/Roma dovranno obbligatoriamente uscire dall’A24 tramite lo svincolo di Colledara/San Gabriele.

Per le lunghe percorrenze e per i mezzi pesanti si consiglia di utilizzare l’itinerario alternativo costituito dalla carreggiata sud dell’autostrada A14, da percorrere in direzione Bari sino ad immettersi sulla carreggiata ovest della A25 e proseguire in direzione Torano/Roma; in alternativa si consiglia di uscire dall’autostrada A25 tramite lo Svincolo di Bussi/Popoli, percorrere la SS153 e la SS17 (Piana di Navelli) sino a raggiungere lo Svincolo di L’Aquila Est, entrare in A24 e proseguire in direzione L’Aquila Ovest/Roma; ulteriore itinerario alternativo è costituito dal seguente percorso: uscire dall’autostrada A24 tramite lo svincolo non presidiato di Basciano, percorrere la SS150 e la SS80 per il Valico delle Capannelle ed immettersi in autostrada A24 allo svincolo de L’Aquila Ovest.

A24 VAL VOMANO-ROSETO. La concessionaria Strada dei Parchi avvisa che, a causa dei lavori di manutenzione, dalle ore 22 di lunedì 27 settembre alle ore 6 di martedì è disposta l’interdizione al traffico della rampa di uscita dall’autostrada A24 svincolo di Val Vomano/Roseto per i soli veicoli provenienti da Teramo e diretti verso la viabilità ordinaria. Come alternativa all’A24 è possibile utilizzare la viabilità ordinaria dagli svincoli di Teramo ovest o di Basciano.

A24 VICOVARO/MANDELA-CARSOLI/ORICOLA. La concessionaria Strada dei Parchi avvisa che sono ripresi i lavori di messa in sicurezza nel fornice est della Galleria di Roviano, sulla tratta dell’autostrada A24 tra gli svincoli di Vicovaro/Mandela e Carsoli/Oricola. Il traffico  è stato spostato dalla carreggiata est (direzione AQ) alla carreggiata ovest (direzione RM) all’interno della galleria, con regime di circolazione in doppio senso di marcia e una sola corsia di transito per ogni direzione. Per limitare i disagi, soprattutto nel pomeriggio/sera di domenica in direzione Roma, è stata disposta una temporanea uscita obbligatoria di tutti i veicoli che viaggiano in direzione l’Aquila allo svincolo di Vicovaro/Mandela e rientro in A24 allo svincolo di Carsoli/Oricola, con un percorso alternativo sulla SS5 Tiburtina Valeria. Questa deviazione rimane in vigore per il tempo necessario a smaltire la coda in direzione della capitale.

A24 TORNIMPARTE. Strada dei Parchi avvisa che dopo la pausa estiva riprendono i lavori di adeguamento antisismico del viadotto Sant’Onofrio sulle due rampe dello svincolo di Tornimparte, sulla carreggiata ovest. Dalle ore 6 del 6 settembre e fino al 31 ottobre chiude al traffico la tratta da L’Aquila verso Tornimparte e da Tornimparte verso Roma, in corrispondenza con l’avvio della stagione invernale. La concessionaria consiglia quindi, per i veicoli provenienti dalla viabilità ordinaria e diretti verso A25/Roma, di utilizzare lo svincolo di L’Aquila Ovest, mentre a coloro che provengono da Teramo e sono diretti verso Tornimparte consiglia di uscire allo svincolo di L’Aquila Ovest, proseguendo sulla viabilità ordinaria (SS17 e SP1 Amiternina), infine per i veicoli provenienti da L’Aquila Ovest e diretti a Tornimparte si consiglia di non entrare in A24, ma di percorrere la viabilità ordinaria medesima (SS17 e SP1 Amiternina).

Già completata la parte più impegnativa dei lavori di messa in sicurezza di entrambe le carreggiate del viadotto. "La chiusura - si legge in una nota - permetterà di completare i lavori di adeguamento antisismico del viadotto Sant’Onofrio che, dopo la fase di varo degli impalcati, si avviano a conclusione. Lavori di messa in sicurezza che vengono eseguiti senza mai interrompere il traffico veicolare in autostrada, e che stanno trasformando, una carreggiata alla volta, la tratta fra Tornimparte e L’Aquila Ovest nella prima tratta autostradale in Italia adeguata alla nuova normativa antisismica del 2018".

ASSE ATTREZZATO CHIETI-PESCARA. Lavori dell'Anas sul raccordo autostradale Chieti Pescara (asse attrezzato). La fine era prevista il 10 settembre. Si tratta di lavori di rifacimento dell'asfalto e della segnaletica che stanno andando avanti oltre la data inizialmente comunicata.

CIRCONVALLAZIONE PESCARA-MONTESILVANO. A causa dei lavori di manutenzione dell'Anas è stata prorogata a fine ottobre la chiusura della galleria San Giovanni (direzione sud) lungo la circonvallazione tra Pescara e Montesilvano, in direzione Pescara. Inizialmente la data della riapertura era il 26 agosto, poi slittata al 30 settembre e adesso alla fine di ottobre. Il traffico è deviato sull'altra galleria in doppio senso di marcia ed è interdetto ai Tir (mezzi superiori alle 7,5 tonnellate) tra le ore 6 e le 22. Per i mezzi pesanti diretti a nord c'è l’uscita obbligatoria  allo svincolo di Pescara – via Prati; per quelli diretti a sud  è  consentito entrare in Tangenziale dallo svincolo di Spoltore che può essere raggiunto dalla viabilità comunale. Gli automobilisti che entrano in tangenziale dallo svincolo di Santa Filomena e diretti a sud sono obbligati ad andare verso nord e di girare al primo svincolo utile di Montesilvano colle.