ABRUZZO / IL CALENDARIO

Autostrada, anche oggi chiude di notte il Traforo del Gran Sasso verso Teramo

Sull'A24 e dalle 21 alle 6 uscita obbligatoria ad Assergi fino al 15 gennaio, poi il 16 stop a Colledara per chi viaggia verso L'Aquila. E sull'A25 chiude l'uscita per Cocullo fino al 18 

L’AQUILA. Nuova settimana e nuova serie di chisure lungo le autostrade abruzzesi. A partire dall'A24 dove dall'11 fino al 15 gennaio chiude al traffico il tratto tra i caselli di Assergi e San Gabriele/Colledara del Traforo del Gran Sasso fino alle 6 del giorno seguente in direzione Teramo. Di conseguenza, da questa notte e fino a venerdì, i veicoli provenienti da Roma o dall’Aquila e diretti a Teramo devono necessariamente uscire ad Assergi.

Il tratto Assergi-SanGabriele/Colledara rimane chiuso, sempre dalle 21 alle 6, anche il 16 gennaio, ma in direzione L’Aquila/Roma, sempre causa lavori all’interno del traforo del Gran Sasso.

La concessionaria Strada dei Parchi (Gruppo Toto) spiega in una nota che i provvedimenti di chiusura dell'A24 sono necessari per consentire le ispezioni all’interno delle gallerie del Traforo del Gran Sasso.

Ecco i percorsi alternativi suggeriti da Strada dei Parchi. Per i mezzi pesanti diretti a Teramo e per le lunghe percorrenze, è consigliato il transito lungo la A25 Torano/Pescara fino alla A14, da percorrere in direzione Ancona fino allo svincolo per Giulianova.
Un’altra possibilità è quella di uscire dalla A24 al casello dell’Aquila Est, percorrere la SS17 e la SS153, passando per la Piana di Navelli, fino al casello di Bussi e da lì immettersi sulla A25, per poi proseguire lungo la A14 fino al casello di Giulianova e, attraverso la superstrada SS80, fino a Teramo. Una terza opzione prevede di uscire dalla A24 al casello dell’Aquila Ovest e proseguire lungo la SS80 fino al Valico delle Capannelle, per poi ricongiungersi di nuovo, attraverso la SS150, all’autostrada tramite lo svincolo non presidiato di Basciano.
 Per chi è diretto a Roma il 16 notte, è dalle 21 alle 6 obbligatoria l’uscita al casello San Gabriele/Colledara. Gli itinerari alternativi suggeriti da Strada dei Parchi sono: uscita dalla A24 al casello non presidiato di Basciano e prosecuzione lungo la SS150 prima e la SS80 poi passando per il Valico delle Capannelle, per poi reimmettersi sulla A24 tramite il casello dell’Aquila Ovest. Per i mezzi pesanti provenienti da Teramo, Giulianova o dalla A14 e diretti a L’Aquila o a Roma e per le lunghe percorrenze, tuttavia, è consigliato o utilizzare la A14 in direzione Bari fino allo svincolo per la A25 Torano/Pescara e da lì proseguire direttamente verso Roma; oppure percorrere la A25 fino all’uscita di Bussi/Popoli e da lì proseguire lungo la SS153 e la SS17, transitando per la Piana di Navelli, e imboccare la A24 al casello dell’Aquila Est.
SULL’A25. Da oggi fino al 18 gennaio chiude per lavori la rampa di uscita dello svincolo di Cocullo per chi viene da Roma o dall'Aquila. Le uscite alternative per immettersi sulla viabilità locale sono Pratola Peligna oppure Pescina.