Francesca Ruffini

Incidente tra motoscafi in Messico, grave una sulmonese

Francesca Ruffini era in viaggio di nozze con il marito a Cancun, è stata operata e tra una decina di giorni dovrebbe tornare in Italia

SULMONA. Era in viaggio di nozze in Messico, dopo essersi spostata il 26 agosto scorso in città. Durante una gita in barca sullo splendido mare di Cancun, nella penisola dello Yucatan, il motoscafo sul quale viaggiava si sarebbe scontrato con un’altra imbarcazione, dove c’erano diversi italiani. Ad avere la peggio pare sia stata proprio Francesca Ruffini, 29 anni di Sulmona (L'Aquila). La giovane donna è stata ricoverata in un ospedale della blasonata località turistica, dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico. Qui, dopo il coma farmacologico, le sue condizioni sarebbero ora migliorate e fra una decina di giorni la giovane dovrebbe essere dimessa e rientrare in Italia, accompagnata dal marito, che non l’ha lasciata un attimo, e dagli altri familiari che nel frattempo sono partiti da Sulmona per starle accanto. Francesca, che si è sposata lo scorso 26 agosto in città e vive a Bologna, è figlia di Antonio Ruffini, molto noto per il suo impegno con l’associazione Insieme per il Centro Abruzzo. Si sta occupando della vicenda anche la Farnesina. @RIPRODUZIONE RISERVATA