al matta, dal libro della ferrante 

A Pescara va in scena una “amica geniale” a fumetti e in recital

Si apre con un doppio appuntamento ispirato alla fortunata serie di romanzi di Elena Ferrante, la settima edizione di Matta in Scena, a Pescara. La rassegna di teatro, danza e altri linguaggi,...

Si apre con un doppio appuntamento ispirato alla fortunata serie di romanzi di Elena Ferrante, la settima edizione di Matta in Scena, a Pescara. La rassegna di teatro, danza e altri linguaggi, promossa dalla rete Artisti per il Matta, sarà inaugurata sabato 26 novembre. Alle 17.30, la Fondazione Pescarabruzzo ospiterà la presentazione di L’amica geniale a fumetti, graphic novel di Mara Cerri e Chiara Lagani. Dal libro a fumetti è stato tratto l’omonimo recital, di e con Chiara Lagani, disegni animati di Mara Cerri e regia, video e musiche di Luigi De Angelis, che andrà in scena alle 21 allo Spazio Matta.
Chi ha amato la storia dell’amicizia tra Lila e Lenù, nata dalla fantasia di Elena Ferrante, ma anche chi non si è mai avvicinato all’opera più iconica della scrittrice, da cui è stata tratta anche una seguitissima serie televisiva, avrà l’occasione di riscoprirla o scoprirla in un modo nuovo e originale. Mara Cerri, considerata tra le migliori illustratrici contemporanee, e Chiara Lagani, drammaturga e fondatrice della compagnia teatrale Fanny&Alexander, propongono un appassionante adattamento che, «sfruttando le potenzialità espressive del linguaggio del fumetto, rilegge e illumina da nuove angolazioni» l’opera della Ferrante. La trasposizione grafica ha la supervisione di Davide Reviati, tra le voci più autorevoli del fumetto contemporaneo.
La sezione “Teatro” della rassegna è curata da Annamaria Talone. Matta in Scena, sottolineano gli organizzatori, si propone di «diffondere una nuova sensibilità del contemporaneo, inteso come sguardo critico nella prospettiva di costruire un dialogo consapevole con la complessità del presente. La rassegna vuole comunicare che lo spettacolo dal vivo è un’esperienza emotiva coinvolgente accessibile a tutti e non solo a una nicchia di persone».
Il tema scelto per l’edizione 2022 di Matta in Scena è Sconfinamenti. La kermesse «indaga le relazioni tra lo spettacolo dal vivo e altri linguaggi artistici», con scelte artistiche orientate verso proposte di qualità e attenzione particolare ai giovani. La rassegna proseguirà il 2 dicembre con un incontro dedicato al Balletto Triadico di Oskar Schlemmer, nella sezione “Danza” curata da Anouscka Brodacz. Attività promosse e organizzate da Artisti per il Matta nel Programma della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione urbane e la sicurezza delle periferie di Pescara.