Covid: la Catalogna riapre bar, ristoranti e cinema

Da lunedì, per ridare ossigeno all'economia

(ANSA) - BARCELLONA, 19 NOV - La Catalogna ha annunciato la riapertura di bar, ristoranti e cinema da lunedì prossimo, come parte di un piano per alleggerire le misure restrittive anti-Covid.

La regione a forte vocazione turistica nel nord-est della Spagna ha chiuso i suoi bar e ristoranti il ;;16 ottobre per frenare la pandemia, stabilendo anche un coprifuoco e una chiusura parziale del suo territorio. La Giunta regionale, competente in materia di sanità pubblica, autorizzerà da lunedì la riapertura di bar e ristoranti fino alle ore 21.30 con capacità di accoglienza limitate al 30% al chiuso. Anche cinema, teatri e sale di spettacolo potranno riaprire con un tasso di occupazione massimo del 50%. Ma il coprifuoco e la chiusura parziale della regione rimarranno in vigore. E sarà vietato entrare o uscire dalla Catalogna senza un motivo giustificato.

"Siamo riusciti a cambiare le dinamiche della pandemia senza dover ricorrere a un contenimento rigoroso come (quello imposto) la scorsa primavera", ha spiegato il vicepresidente del governo regionale Pere Aragonés. Come nel resto della Spagna, in emergenza sanitaria dalla fine di ottobre, l'incidenza del virus è in calo in Catalogna, che ha adottato severe misure di prevenzione duramente criticate dagli attori economici locali.

La Spagna resta uno dei paesi più colpiti dalla pandemia nell'Unione Europea. (ANSA).