Balzano a rischio, piena emergenza nelle retrovie 

Il difensore potrebbe non recuperare per domenica. Bocchetti e Scognamiglio out, Masciangelo non al top

PESCARA. Allarme rosso nelle retrovie. Roberto Breda, per la gara di domenica (ore 15) contro la Cremonese, dovrà fare i conti con tante defezioni. In difesa è totale emergenza a causa dell’assenza dello squalificato Gennaro Scognamiglio, che nella gara di Reggio Emilia ha rimediato un rosso diretto che gli è costato tre turni di stop. La società, però, dopo aver esaminato gli atti ufficiali, ha presentato il ricorso contro la squalifica del 33enne centrale biancazzurro.
Oltre a Scognamiglio, ci sono gli infortunati Salvatore Bocchetti e Mirko Drudi. In forte dubbio anche Luca Antei e, soprattutto, Antonio Balzano, il quale ha accusato un problema al ginocchio contro la Reggiana. Il 34enne difensore di Bitonto ieri ha lavorato ancora a parte e potrebbe non recuperare per la gara di domenica.
Senza nemmeno Balzano, quindi, il tecnico Roberto Breda rischia di avere a disposizione solo due centrali , ovvero Rodrigo Guth e Pawel Jaroszynski. Con l’assenza di Balzano e la disponibilità di due difensori centrali di ruolo, Breda potrebbe optare sul belga Mardochee Nzita nella linea dei tre difensori, come è già accaduto durante la gestione Oddo nella gara contro la Spal. Non solo difensori centrali, anche sulle corsie laterali ci sono problemi. Raoul Bellanova è squalificato e al suo posto, nel 3-5-2, Breda potrebbe piazzare Omeonga come esterno alto. A sinistra, invece, se Nzità agirà da centrale potrebbe esserci un ballottaggio tra Edoardo Masciangelo e Luca Crecco.
Il primo ieri ha accusato qualche problemino fisico e oggi verrà valutato per capire se sarà arruolabile per domenica. Se non dovesse farcela, allora spazio a Crecco. A centrocampo Fabio Maistro è al rientro dopo aver scontato un turno di squalifica. L’ex Salernitana agirà da mezzala insieme a Ledian Memushaj (in vantaggio su Massimiliano Busellato) e con Mirko Valdifiori playmaker. Davanti spazio alla coppia composta da Damir Ceter e Cristian Galano. (l.d.m.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.