Il giovane basso-baritono di pescara 

Il basso-baritono Valerio Morelli (foto), 20 anni di Pescara, nel cast del “Don Giovanni “, opera lirica che ha debuttato ieri con successo e sarà in replica sta sera al Teatro Comunale di Ferrara...

Il basso-baritono Valerio Morelli (foto), 20 anni di Pescara, nel cast del “Don Giovanni “, opera lirica che ha debuttato ieri con successo e sarà in replica sta sera al Teatro Comunale di Ferrara . Morelli è il più giovane del cast ed è stato scelto tra 350 candidati da tutto il mondo. Nel mese di giugno ha studiato in residenza a Ferrara, guidato da Leone Magiera. Il giovane artista ha il ruolo di Masetto . «Non posso che ringraziare immensamente il maestro Magiera e lo staff dell’Abbado», dice, «per avermi dato questa grande opportunità in un teatro così importante. Inoltre ciò che mi riempie d’orgoglio è che al Comunale di Ferrara il “Don Giovanni” c’era stato anche nel 1997: dirigeva Claudio Abbado e debuttava Ildebrando D’Arcangelo nel ruolo di Masetto, anche lui pescarese e in quegli anni giovanissimo come me. È un cantante che adoro e che stimo tanto. Oggi dunque avverto un grande senso di responsabilità e di orgoglio, spero che un giorno io possa fare carriera come l’ha fatta lui». Un ringraziamento speciale Valerio lo manda al soprano Manuela Formichella, sua insegnante di canto al conservatorio di Pescara, «senza la cui cura e umanità, che lei mette ogni giorno nella preparazione dei suoi allievi, non potrei essere qui».