Chieti all’assalto di Paglia L’Avezzano aspetta Cerone 

Serie D, i neroverdi vogliono l’ex mediano della Lazio. Notaresco su Sanseverino Eccellenza, L’Aquila a un passo dal terzino Sorrini. Il Sambuceto blinda Ranieri

Il Chieti ingaggia Di Prisco e mette nel mirino un altro centrocampista. Il nuovo obiettivo dei neroverdi per la mediana è Davide Paglia, 22 anni, ex capitano delle giovanili della Lazio per sette stagioni dove ha fatto tutta la trafila dai Giovanissimi fino alla Primavera.
Per lui nel 2018 anche una convocazione in Europa League dal tecnico Simone Inzaghi nell’ultima partita del girone contro lo Zulte Waregem. Paglia è un regista di centrocampo e attualmente è tesserato con l’Anzio (Eccellenza laziale), quindi il Chieti dovrà aspettare il 1° dicembre, quando riapriranno le liste di trasferimento, per sferrare l’assalto finale.
Lo scorso anno Paglia ha giocato nella serie A maltese con il Valletta e due anni fa in D col Pomezia (12 presenze). Tutto fatto, invece, per la mezzala Michele Di Prisco: accordo trovato, ufficialità attesa nelle prossime ore. L’ex centrocampista della Vastese, però, non sarà subito a disposizione perché viene da un lungo stop e deve ritrovare la migliore condizione fisica. Ieri, intanto, in merito all’interessamento della Sambenedettese per il capitano Manfredo Pietrantonio, la società neroverde ha smentito di aver ricevuto richieste dal club rossoblù. L’interessamento della Sambenedettese resta concreto, così come quello di altre società che hanno chiesto informazioni su Pietrantonio e sono alla finestra in attesa di capire quale sarà il futuro del terzino neroverde.
Una di queste è il Notaresco, ma è una strada tutta in salita.
Più facile per i rossoblù del presidente Luigi Di Battista arrivare al terzino sinistro Alessandro Sanseverino (’99), ora in forza alla Torrese, che in D ha già una buona esperienza con Castelnuovo e Francavilla.
Il mercato del Notaresco entrerà nel vivo la prossima settimana: il dg Alfredo Natali vuole regalare due attaccanti importanti a Tiziano De Patre perché in questo momento alla squadra stanno mancando i gol.
L’Avezzano aspetta una risposta da Federico Cerone. Il presidente Paris sogna il ritorno del 37enne centrocampista svincolato dall’Afragolese, ma il Savoia sembra al momento in pole position.
In Eccellenza, il Sambuceto blinda il bomber Francesco Ranieri. Sul capocannoniere del campionato hanno messo gli occhi diverse società di serie D e altre squadre campane e pugliesi ma la società viola non vuole privarsene a stagione in corso. Francesco Ranieri è seguito da osservatori di società professionistiche e a giugno potrebbe compiere il doppio salto in serie C.
L’Aquila è ai dettagli per l’ingaggio del terzino destro Matteo Sorrini, classe 2003, in uscita dalla Viterbese e lo scorso anno a Notaresco con Epifani.
Giammarco Giardini
©RIPRODUZIONE RISERVATA