L’Inter con Eriksen nel ruolo di regista

L’nter in campo alle ore 15 al Franchi contro la Fiorentina con una novità: Eriksen in campo dall’inizio nel ruolo di regista. Una sorta di vice-Brozovic. Conte, inoltre, dovrebbe fare ampio turnover:...

L’nter in campo alle ore 15 al Franchi contro la Fiorentina con una novità: Eriksen in campo dall’inizio nel ruolo di regista. Una sorta di vice-Brozovic. Conte, inoltre, dovrebbe fare ampio turnover: spazio per Ranocchia, Kolarov, Gagliardini, Perisic e Sanchez per dare fiato soprattutto ai giocatori più utilizzati come Barella, Brozovic, Hakimi e Lukaku. «Contro l'Inter a viso aperto», è, invece, il grido di battaglia di Cesare Prandelli, allenatore dei viola privi di Ribery (infortunato) e Pulgar (squalificato), mentre Pezzella va in panchina: al suo posto Martinez Quarta, tra i pali Terracciano. In avanti fuori Vlahovic sostituito da Kouamè.