Cocciola-Castiglione, ultimo atto Come sarà il consiglio comunale 

Grazie all’apparentamento Fratelli d’Italia conquisterebbe 3 seggi in caso di vittoria della coalizione Se vince il sindaco uscente, le novità sono Di Deo, Paolucci, Cocco e Faraone. Oggi dibattito su Rete8

ORTONA. Tre seggi per Fratelli d’Italia, due per la lista Ortona Popolare, con Laura Fiorani e Gianluca Coletti, due anche per Ortona Cambia (Emore Cauti e Laura Iubatti), ma senza l’ex candidato a sindaco Giorgio Marchegiano, e un solo seggio assegnato alle liste Ortona Coraggiosa (Simonetta Schiazza), Ortona Territorio (Mario Paolucci) e Il Faro (Daniela Valentinetti). Potrebbe essere questo lo scacchiere del nuovo consigliere comunale, ma solo nel caso in cui il ballottaggio di domenica dovesse premiare la coalizione nata dopo l’apparentamento tra Ilario Cocciola e Angelo Di Nardo, e penalizzare il sindaco uscente Leo Castiglione. L’accordo, diventato un caso a livello regionale, avrebbe inevitabili ripercussioni sullo scheletro del prossimo consiglio. Nel caso in cui l’inedito asse dovesse risultare vincente, infatti, inevitabilmente la struttura del consiglio comunale finirebbe per lasciare maggiore spazio a Di Nardo e i suoi uomini.
L’accordo ufficializzato sul palco di piazza della Repubblica, quasi una settimana fa, frutterebbe tre seggi a Fratelli d’Italia, con Franco Vanni e Fabio Palermo a spalleggiare Di Nardo. In caso di vittoria della coalizione Cocciola-Di Nardo, poi, la squadra di minoranza sarebbe composta dal sindaco uscente Leo Castiglione, Cristiana Canosa, Claudio Piccinini, Antonio Sorgetti, Vincenzo Polidori e Simonetta Faraone.
Se vince Castiglione In caso di vittoria di Castiglione, invece, andrebbero tre seggi alle liste Città Ideale e Cittadini Consapevoli, due al Comune delle Idee e Forza Leo per Ortona, ma tra le file della coalizione resterebbe fuori il gruppo Ortona Civica. Questo sarebbe il quadro nel momento in cui il primo cittadino uscente venisse confermato dall’esito del ballottaggio. In consiglio entrerebbero Cristiana Canosa, Claudio Piccinini e Saul Montebruno per la lista Città Ideale. Per Cittadini Consapevoli figurerebbero Antonio Sorgetti, Riccardo Di Deo e Lucia Simona Rabottini. Al Comune delle Idee spetterebbero due seggi con Vincenzo Polidori e Italia Cocco, così come a Forza Leo per Ortona con Simonetta Faraone e Federica Paolucci. Tra le file della minoranza, invece, con la vittoria del sindaco uscente Castiglione, insieme agli ipotetici sconfitti Ilario Cocciola e Angelo Di Nardo, otterrebbero un seggio anche Gianluca Coletti (Ortona Popolare), Emore Cauti (Ortona Cambia), Simonetta Schiazza (Ortona Coraggiosa), e Franco Vanni (Fratelli d’Italia).
L’appuntamento Gran finale della campagna elettorale per le amministrative questa sera alle ore 22,30 su Rete8. In sinergia con il quotidiano Il Centro, e fino a pochi minuti dalla mezzanotte che decreterà il silenzio elettorale, andrà in onda l'atteso "faccia a faccia" tra i candidati sindaci che si affronteranno al ballottaggio: Leo Castiglione e Ilario Cocciola. Il confronto sarà moderato dal direttore di Rete8 Carmine Perantuono e animato dalle domande del giornalista del Centro Rossano Orlando. (d.b.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .