il messaggio del prefetto su internet 

Festa della Repubblica senza pubblico

CHIETI. Oggi, nel 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, il prefetto di Chieti Giacomo Barbato, in concomitanza con la manifestazione celebrativa presieduta a Roma dal capo dello...

CHIETI. Oggi, nel 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, il prefetto di Chieti Giacomo Barbato, in concomitanza con la manifestazione celebrativa presieduta a Roma dal capo dello Stato, deporrà una corona al monumento ai caduti alla villa comunale. L’appuntamento è alle 9.
La celebrazione quest’anno, in aderenza a quanto disposto dalla presidenza del consiglio dei ministri, si svolgerà nel rispetto delle disposizioni per contenere il rischio di contagio da coronavirus e, in particolare, avendo cura di osservare le esigenze di distanziamento personale. Il programma della cerimonia, anche al fine di evitare possibili assembramenti, prevede esclusivamente l’alzabandiera e la deposizione della corona da parte del prefetto. Non è previsto il coinvolgimento di formazioni militari, di altri corpi dello Stato o di associazioni, né l’invito a partecipare alla cittadinanza.
Al termine della cerimonia, a palazzo del governo, il prefetto procederà alla lettura del tradizionale messaggio del Presidente della Repubblica ai prefetti in occasione della ricorrenza della festa della Repubblica: il video sarà pubblicato sul sito internet della prefettura di Chieti.
©RIPRODUZIONE RISERVATA .