Tre serate di sport all’insegna dei campioni 

Guardiagrele. Dal 7 al 9 luglio il “Premio Terrazza d’Abruzzo”: ci sarà anche la moglie di Paolo Rossi

GUARDIAGRELE. Con il cestista Rino De Laurentiis si è aperto ieri il “Premio Terrazza d’Abruzzo sullo Sport” di Guardiagrele. Nella sala conferenze della sede di Sport e Salute, a Chieti, il Comune di Guardiagrele e “Sport&Valori” hanno presentato le tre serate del premio letterario-fotografico sportivo riservato alle scuole superiori abruzzesi e il programma degli appuntamenti previsto per il 7, 8 e 9 luglio prossimi. Il sindaco Donatello Di Prinzio ha anche consegnato il primo riconoscimento al talento del basket De Laurentiis che non potrà essere presente alla serata finale. La prima serata di giovedì 7, dalle 20 in piazza Santa Maria Maggiore, sarà dedicata al calcio. La seconda serata – venerdì 8, dalle 20 al Belvedere Santoleri – sarà la volta del ciclismo e della sicurezza stradale con Maurizio Formichetti, Ruggero Marzoli, Dario Cataldo e Marco Scarponi. Terza e ultima serata – sabato 9, dalle 20 in piazza San Francesco – sarà condotta da Mila Cantagallo e dedicata a Federica Cappelletti, moglie dello scomparso Paolo Rossi. Oltre a De Laurentiis questi i premiati: Federica Cappelletti, alla memoria di Rossi, Stefano Rajola, allenatore Chieti Basket, Antonio Tartaglia, medaglia d'oro olimpica nel Bob, Debora Sbei, campionessa mondiale di pattinaggio artistico, Roseto Basket, vincitore Coppa Italia Serie B, Alessandro Faggioli, calciatore Ancona Calcio, Cantera Adriatica Pescara, squadra vincitrice Coppa Italia (Eccellenza Femminile e Serie C Femminile di calcio a 5), Sandro Federico, ds Fidelis Andria, Cordigeri Volley, squadra vincitrice campionato pallavolo serie D, Majella Calcio, squadra vincitrice Under 15 provinciale, Scuola ciclismo “Moreno Di Biase” di Paglieta e Luca Fabrizi, calciatore del Chieti.
Premi speciali ad Alessandro Caputo e Nicola Signorile, campioni Italiani 2022 Kickboxing, Lorenzo Savini, campione Italiano Mounted Game Equitazione, Giulia Di Santo, promessa del Tennis, Carlo Maria D'Amico, nuotatore, Martina Sciannamea, campionessa Italiana marcia 5 km, Davide Fasoli, vicecampione Italiano nuoto, Vincenzo Salini e Michele Abate (staff medico Spezia Calcio), alla ES Chieti, squadra vincitrice campionato di C di Calcio a 5 Femminile, ad Antonio De Leonardis, al giornalista Gino Di Tizio, a Lorenzo Ciprietti e Marco Di Nicola. (a.i.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.