Comunicato Stampa: Festival Internazionale di Musica del Veneto 2024

(Arv) Venezia 10 lug 2024 – Domenica 14 luglio il Festival internazionale di Musica del Veneto 2024 sale sull’altopiano di Asiago: l’orchestra e il coro femminile della James Allen’s Girls School (Jags), prestigioso college di Londra, si esibirà alle ore 17 nel duomo di Enego per celebrare il restauro della pala di Jacopo Da Ponte dedicata a santa Giustina, da 460 anni custodita nella chiesa intitolata alla martire padovana. L‘orchestra sinfonica e corale delle ragazze della James Allen’s School, distintesi in importanti competizioni nazionali presso la Royal Albert Hall e le sale inglesi più prestigiose con il proprio repertorio di musica sinfonica, cameristica e corale, ha riscosso ampi apprezzamenti di pubblico e di critica con il Requiem di Verdi, le melodie di Vivaldi e di Handel, le sinfonie di Vaughan Williams, le opere di  Dvorak   L’ensemble femminile, in questi mesi in tournée in Europa, ad Enego eseguirà brani di Vaughan Williams, Rachmaninov, Alessandro Marcello, Tippett, Massenet, e Vivaldi, sotto la guida del maestro Tommy Foster, formatosi alla Royal Academy of Music, già componente della London Symphony Orchestra e della Royal Philharmonic e direttore dei cori del King’s College a Cambridge e del St John’s College a Oxford.

Al concerto farà seguito un momento di festa per tutti, organizzato da Pro Enego, parrocchia e comune.

Il Festival internazionale di Musica del Veneto 2024, manifestazione musicale promossa dall’associazione Musica & Cultura e dal Consiglio regionale del Veneto, in sinergia con una quarantina di comuni delle sette province venete e con la media partnership di Rai Radio 3, prosegue venerdì 19 luglio a San Donà di Piave, con la serata dedicata ai grandi successi della canzone italiana, reinterpretati da Josmil Neris (piazza Indipendenza, ore 21, ingresso libero).

  La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO