La fontana luminosa ghiacciata (foto d'archivio)

L'AQUILA

Temperature basse, rischio gelo: tolta l'acqua alla Fontana luminosa

Provvedimento del Comune per evitare danni agli impianti. Anche il Cetemps prevede il calo dei valori di notte fino a meno 5-6 gradi nell'Aquilano

L'AQUILA. Il Comune ha disposto l’interruzione del gettito di acqua della fontana luminosa. La decisione è stata presa a causa delle temperature rigide di questi giorni, per evitare i danni che le gelate potrebbero causare agli impianti. L’erogazione dell’acqua sarà ripristinata non appena le temperature lo consentiranno.

In base alle previsioni del Cetemps, "il sistema anticiclonico, ormai ben strutturato, insiste sull'Europa, determinando generali condizioni di stabilità sulla nostra penisola, con tempo asciutto e per lo più soleggiato". Dunque, venerdì, 14 gennaio, "il bel tempo su tutta la regione, con cieli per lo più sereni e tempo asciutto. I venti, dai quadranti occidentali, saranno prevalentemente deboli. Le temperature massime giornaliere sono previste in lieve aumento. Mare calmo. Sabato, 15 gennaio è prevista la rinnovata stabilità con cieli tersi; qualche gelata è attesa nelle prime ore del mattino, specie sulle aree vallive interne. I venti saranno deboli dai quadranti occidentali. Le temperature sono previste in lieve calo nei valori minimi, anche fino a -5°/-6°C nell'Aquilano e in lieve aumento nei valori massimi giornalieri. Mare calmo. Infine, domenica 16 gennaio  "la tendenza per domenica vede bel tempo sull'Abruzzo con qualche gelata attesa sulle aree interne e nebbie e foschie, anche se in rapido dissolvimento, lungo le coste. Temperature pressoché stazionarie".