INCIDENTE SULLA STATALE 16 BIS 

Ciclista investita da un Suv a Spoltore

SPOLTORE. Una ciclista pescarese di 40 anni investita a Spoltore, sulla Statale 16 bis, ieri mattina. Una grande paura, ma fortunatamente l’incidente non ha avuto gravi conseguenze.Poco dopo le 8 la...

SPOLTORE. Una ciclista pescarese di 40 anni investita a Spoltore, sulla Statale 16 bis, ieri mattina. Una grande paura, ma fortunatamente l’incidente non ha avuto gravi conseguenze.
Poco dopo le 8 la donna, che pedalava in sella alla sua bici da corsa in direzione Spoltore, all’altezza di via Dante, è stata investita da un’auto guidata da una 34enne residente a Spoltore, che in quel momento usciva da via Parini per immettersi su via Dante alla guida di un suv grigio, in direzione Pescara. La 34enne non avrebbe dato la precedenza alla ciclista, colpendola e facendola cadere dalla propria bici.
La 40enne è rimasta ferita, in modo non grave, ed è stata trasportata da un mezzo del 118 arrivato tempetivamente sul posto al pronto soccorso di Pescara per accertamenti e medicazioni del caso. Sul posto è arrivata anche un’altra ambulanza per la conducente del veicolo, in stato di shock dopo l’impatto con la bici e la caduta rovinosa a terra della donna ai pedali della sua due ruote. I rilievi sul luogo dell’incidente sono stati effettuati dalla polizia municipale di Spoltore, guidata dal comandante Panfilo D’Orazio.
Continua la serie di ciclisti investiti, non solo a Pescara città ma anche sulle strade dell’hinterland. Pochi giorni fa un’auto aveva travolto una signora sulla strada parco, mentre nel mese di maggio un altro ciclista era stato investito su viale Marconi. Distrazione al volante, velocità e a volte anche qualche manovra sbagliata degli stessi ciclisti tra le cause dei tanti incidenti.