Vasto

E' morto l'ex sindaco Luciano Lapenna

E' deceduto dopo una malattia, aveva 68 anni, una vita trascorsa al servizio delle Istituzioni. Il messaggio del Pd Abruzzo e dell'attuale primo cittadino. I funerali nella cattedrale di San Giuseppe

VASTO. Luciano Lapenna, nato a Gissi 68 anni fa, è morto in seguito ad una dura malattia. Una vita trascorsa al servizio delle Istituzioni quella di Luciano Lapenna che è stato un politico di spicco dell'area Vastese ricoprendo l'incarico di sindaco e consigliere comunale a Vasto. Assessore provinciale, consigliere regionale, presidente dell'ANCI Abruzzo e Segretario del circolo di Vasto del PD. I funerali si svolgono oggi alle 14,30, nella cattedrale di San Giuseppe

Tanti messaggi di cordoglio da parte di ogni corrente politica. L’ex sindaco di Vasto se ne è andato in punta di piedi, dopo una malattia che non gli ha dato scampo e, ironia della sorte, proprio durante la campagna elettorale, uno dei periodi che aveva sempre vissuto da protagonista. Con lui va via un esponente storico della sinistra vastese, con alle spalle una intensa attività politica e tantissimi incarichi elettivi ed amministrativi.

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE ABRUZZO MARSILIO: "Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di Luciano Lapenna. Di lui rimarrà il ricordo dell'impegno politico che per tanti anni ha profuso per la promozione e la difesa del territorio abruzzese. A nome mio personale e dell'intera giunta porgo le più sentite condoglianze ai familiari".

IL MESSAGGIO DEL PD ABRUZZO. Il segretario Andrea Scarchilli ha scritto: "Il Partito Democratico abruzzese si unisce al dolore della famiglia, dei cari, degli amici e dei tanti della nostra comunità che vogliono bene e che hanno apprezzato le doti umane e politiche di Luciano Lapenna. Sindaco di Vasto, consigliere regionale, tanto altro, soprattutto esempio e punto di riferimento, nella vita e nella istituzioni. Ne sentiremo per sempre la mancanza".

IL MESSAGGIO DEL SINDACO MENNA: “Ciao Luciano, mi mancherai tantissimo. Continueranno ad accompagnarci il tuo sorriso, le tue telefonate, le tue riflessioni, la tua onestà. Hai insegnato tanto a tutti. Ci hai educato alla politica, alla legalità, alla questione morale, ai temi fondamentali della politica. Spero un giorno di incontrarti di nuovo, magari insieme ad altre persone care per stare ancora insieme, per capire se alla fine era giusto così. Ti abbraccio maestro”.

Sport

Il teramano Marcattilii saluta il Brighton e la Premier: nel futuro c'è la serie A

di Orlando D'Angelo

Il preparatore atletico di fiducia di mister De Zerbi ha scritto un commovente post sui social per salutare il club ingleseal termine della stagione. Probabile ritorno in Italia

Folgore Delfino Curi Pescara, arriva il Re del gol dell'Eccellenza

La società, dopo la conferma di Bonati, piazza il colpo: preso Ranieri, 60 reti nelle ultime tre stagioni

Cross, week-end in rimonta per Rasetta del Virtus Racing Team

Il pilota abruzzese, nel secondo round del Campionato Italiano AMA Expert Rider, ha chiuso al settimo posto dopo una qualifica difficile