Diego Armando Maradona

SPORT IN LUTTO

E' morto Diego Armando Maradona / VIDEO

La leggenda del calcio è morto in casa, aveva 60 anni. Pochi giorni fa, una operazione al cervello. Lutto cittadino a Napoli

L’ex campione di calcio argentino Diego Armando Maradona è morto nella sua abitazione di Tigre, provincia di Buenos Aires, per un arresto cardiocircolatorio.

MARADONA ALL'ADRIATICO:

GUARDA IL VIDEO

L'incredibile gol di Maradona all'Adriatico
Pescara 0-3 Napoli di Coppa Italia 1984-85, partita giocata davanti a 25mila spettatori. Una spettacolare rovesciata del "dio del pallone" trafigge l'allora portiere biancazzurro Pacchiarotti (da PescaraCalcio tube)

Lo riferisce il quotidiano argentino Clarin nella edizione online. Maradona aveva compiuto sessant’anni il 30 ottobre ed era stato sottoposto nei giorni scorsi a una delicata operazione al cervello. Una foto di Maradona che esulta in maglia azzurra e la scritta «Per sempre» con un simbolo del cuore in azzurro. Così il Napoli reagisce su Twitter alla notizia della morte di Diego Armando Maradona. «Ciao Diego», conclude il club. «Tutti si aspettano le nostre parole. Ma quali parole possiamo usare per un dolore come quello che stiamo vivendo? Ora è il momento delle lacrime. Poi ci sarà il momento delle parole. Diego nel cuore». Lo scrive il Napoli su Twitter alla notizia della morte di Diego Armando Maradona. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha proclamato il lutto cittadino.

Tre giorni di lutto nazionale in Argentina. Questa la decisione immediata del governo dopo la morte di Maradona. «Non posso crederci, sono devastato, è la notizia peggiore che un tifoso dell’Argentinos Jrs possa ricevere. Lo amiamo tutti e in tutti noi c’è grande tristezza», sono le parole rilasciate al Clarin dal presidente dell’Argentina, Alberto Fernandez.